Confermata la chiusura delle UTI

Confermata da parte della Giunta Regionale l’intenzione di chiudere definitivamente le Uti entro e non oltre il 31 dicembre del prossimo anno. I Comuni, infatti, avranno facoltà di aggregarsi in Comunità con personalità giuridica dotate di uno statuto che individuerà le funzioni da poter gestire in condivisione attraverso convenzioni. «Abbiamo preso istituti giuridici esistenti mantenendo anche quanto di buono c’era nelle Uti e aggiungendo elementi di novità, primo fra tutti la facoltà di aderire o meno alle Comunità, che resta nella piena disponibilità dell’autonomia dei sindaci e basteranno due Municipi per formare una Comunità» ha spiegato Roberti. La governance sarà affidata a un comitato esecutivo eletto a maggioranza dall’assemblea dei sindaci della Comunità, che sceglierà anche il presidente. Al suo interno è previsto un meccanismo di garanzia a tutela delle minoranze. Dalla pubblicazione della norma decorreranno i 60 giorni entro cui l’Uti dovrà comunicare se intende trasformarsi nel nuovo ente Comunità oppure dovrà essere liquidata e chiusa. Il termine ultimo per la “dismissione” delle Unioni è, come detto, fissato al 31 dicembre 2020. «L’obiettivo che ci siamo dati è che dal 1º gennaio 2021 siano chiusi i trasferimenti alle Uti. Tutti i passaggi dei rapporti giuridici in atto saranno gestiti con norme di carattere transitorio». (f MV)

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Confermata la chiusura delle UTI

Laboratori di addobbi natalizi

Tutti coloro che vogliono addobbarsi la casa o contribuire ad addobbare il nostro paese possono partecipare ai laboratori organizzati dalla Pro Loco Associazione INtorn al Larin e CAI di Cimolais

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Laboratori di addobbi natalizi

AGEVOLAZIONE ABBONAMENTO SCOLASTICO PER STUDENTI RESIDENTI IN FVG

La Regione ha istituito, per l’anno scolastico 2019/2020 un nuovo titolo di viaggio agevolato sperimentale denominato “Abbonamento scolastico residenti FVG” che consente un risparmio del 50% sul costo degli attuali titoli di viaggio “Abbonamento scolastico”, “Abbonamento annuale studenti” o “Abbonamento annuale studenti integrato Sacile-Maniago”. Gli oneri derivanti dall’istituzione del nuovo titolo, avvenuta a seguito di specifica previsione normativa e deliberazione della Giunta Regionale n. 974/2019, sono interamente coperti con risorse regionali. La possibilità di acquisto del nuovo titolo di viaggio agevolato sperimentale è correlata a percorsi inerenti il tragitto casa-scuola ed è riservata a studenti residenti in Friuli Venezia Giulia, fino al giorno prima del compimento del ventisettesimo anno di età. Con il nuovo titolo di viaggio agevolato  si possono utilizzare i seguenti servizi di TPL per l’origine/destinazione prescelta: servizi di trasporto pubblico locale automobilistici extraurbani svolti da ATAP, APT e SAF;

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su AGEVOLAZIONE ABBONAMENTO SCOLASTICO PER STUDENTI RESIDENTI IN FVG

Terremoto: scosse a Cavasso Nuovo e Meduno

Torna la paura in Friuli Venezia Giulia a Cavasso Nuovo , dove, poco prima delle 19, è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 3. 1, che ha interessato tutto il Pordenonese. Tanta la preoccupazione tra i cittadini. Molti sono usciti in strada. Hanno tremato porte, finestre, armadi e suppellettili. Una scossa durata pochi minuti ma intensa, secondo le testimonianze. Maniago, Fanna e Montereale Valcellina tra i Comuni in cui il terremoto è stato avvertito con maggiore intensità. A Fanna e a Maniago molti residenti, preoccupati, sono usciti in strada. A Monterale Valcellina, invece, i cittadini hanno visto vibrare armadi, lampadari e altri oggetti. La scossa, preceduta da un forte boato, è stata registrata, alle 18.52, dall’Ogs, l’Istituto di Geofisica e Vulcanologia di Trieste e dalla Protezione civile Fvg, con epicentro a Cavasso Nuovo. Allerta anche tra i vigili del fuoco, cui sono giunte numerose chiamate al centralino. Il sisma è stato avvertito in tutta la zona, anche a Maniago e in tutta la pedemontana pordenonese e nella zona montana. Non risultano danni a persone o cose ma, come detto, tra i cittadini c’è preoccupazione. Nessuna richiesta di soccorso è pervenuta alla sala operativa dei vigili del fuoco di Pordenone. un altra scossa di magnitudo 2.2 è stata registrata questa mattina a Meduno. (f MV)

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Terremoto: scosse a Cavasso Nuovo e Meduno

L.R. 10 /2010 – Interventi di promozione per la cura e conservazione finalizzata al risanamento e recupero dei terreni incontri in territori montani

L’Amministrazione comunale ha individuato l’area della chiesetta alpina per eseguire gli interventi di manutenzione e ripristino a prato in base alla L.R. 10/2010. I proprietari potranno provvedere autonomamente (ricevendo un contributo) oppure delegare il Comune che provvederà ad effettuare il ripristino e a mantenerlo nei cinque anni successivi. Per maggiori informazioni è stata convocata una riunione per il giorno 2 novembre ore 10.00 press la sala consiliare del Comune

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su L.R. 10 /2010 – Interventi di promozione per la cura e conservazione finalizzata al risanamento e recupero dei terreni incontri in territori montani

MODIFICATO il REGOLAMENTO RECANTE I CRITERI E LE MODALITA’ PER LA CONCESSIONE DI AIUTI ALLE IMPRESE COMMERCIALI FINALIZZATI ALLA RIDUZIONE DEI MAGGIORI COSTI DOVUTI ALLO SVANTAGGIO LOCALIZZATIVO.

Modificato dal Consiglio comunale del 18 ottobre il REGOLAMENTO RECANTE I CRITERI E LE MODALITA’ PER LA CONCESSIONE DI AIUTI ALLE IMPRESE COMMERCIALI FINALIZZATI ALLA RIDUZIONE DEI MAGGIORI COSTI DOVUTI ALLO SVANTAGGIO LOCALIZZATIVO. La modifica riguarda l’art. 6 comma 4 che diventa ora “la domanda deve essere presentata con le modalità di cui al precedente comma 2 entro la data fissata dal bando annuale”.

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su MODIFICATO il REGOLAMENTO RECANTE I CRITERI E LE MODALITA’ PER LA CONCESSIONE DI AIUTI ALLE IMPRESE COMMERCIALI FINALIZZATI ALLA RIDUZIONE DEI MAGGIORI COSTI DOVUTI ALLO SVANTAGGIO LOCALIZZATIVO.

Maratonina : Trecento volontari e 20 mila bottigliette di Acqua Dolomia

I numero della Maratonina non riguardano soltanto quelli fermati dal cronometro. La “macchina” ha messo in moto oltre 300 persone, tra volontari e forze dell’ordine: prezioso, in particolare, il supporto di Aquile Friulane, Libertas Grions-Remanzacco, Gruppo Marciatori Udinesi, Motostaffetta friulana e Maratona Città del Vino, Associazione Italiana Radioamatori, Ana, Croce Rossa e Polizia Locale dell’Uti Friuli Centrale.
Distribuite, nell’arco della due giorni, 20.000 bottigliette d’acqua (13 i bancali forniti da Acqua Dolomia), 2.000 stick confezionati di formaggio della Latterie di Visinale, 700 chili di frutta di Udine Mercati, 1.000 merende Despar, 300 panini al salame e al formaggio; sono stati inoltre utilizzati 150 chili di pasta e 80 di sugo: a preparare e servire il pranzo sono stati, come sempre, gli alpini. Lungo il percorso della Maratonina sono state posizionate, a cura dei volontari, ben 1.500 transenne, a tutela della sicurezza.

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Maratonina : Trecento volontari e 20 mila bottigliette di Acqua Dolomia

Riforma degli enti locali, la Regione vuole restituire le scuole alle ex Province

l centrodestra si appresta a varare una riforma degli enti locali che rimetterà in mano alle ex Province la gestione dell’edilizia scolastica, attualmente in capo alle Uti delle città capoluogo, attraverso la realizzazione di quattro enti sub-regionali. Una novità, questa, spiegata dall’assessore Pierpaolo Roberti all’Anci del Friuli Venezia Giulia e attraverso la quale, appunto, l’ex vicesindaco di Trieste ha sottolineato come ai nuovi enti intermedi spetterà la gestione degli edifici scolastici delle scuole secondarie di secondo grado sulle quali sono già previste ingenti risorse per opere di manutenzione. «Denaro attualmente fermo – ha precisato Roberti – poiché il passaggio dalle Province alle Uti si è dimostrato inefficiente. Ora è urgente una risposta che dia certezza alla manutenzione e messa in sicurezza del patrimonio scolastico». F MV

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Riforma degli enti locali, la Regione vuole restituire le scuole alle ex Province

I cervi invadono il campo sportivo comunale

Sempre più animali nel comune di Cimolais; in particolare la popolazione dei cervi è cresciuta a dismisura; dopo le lamentele di chi ha orti e campi nella piana a sud dell’abitato che hanno dovuto recintare le loro proprietà onde evitare che gli animali distruggessero i raccolti ora i cervi sono entrati anche nel campo sportivo, trovando, purtroppo molta difficoltà ad uscirne

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su I cervi invadono il campo sportivo comunale

Dolomia sbarca in Cina È fornitore ufficiale di due catene di alberghi

Prosegue l’espansione di Dolomia in Oriente grazie ad una serie di accordi commerciali in Cina e Hong Kong. La minerale imbottigliata a Cimolais è diventata infatti l’acqua ufficiale di due tra le principali catene di alberghi. Si tratta della House Collective e della Esats, due compagnie che fanno capo alla holding Swire hotels. Le società che hanno scelto di servire Dolomia ai clienti gestiscono decine di locali di lusso in Asia, ma anche in Oceania. Le forniture riguarderanno le confezioni in vetro in formato deluxe, importate via nave. d è proprio alla tutela ambientale che l’azienda valcellinese sta guardando da tempo, con investimenti da 6 milioni di euro per potenziare lo stabilimento e l’occupazione. «Nel corso dell’annata riusciremo a produrre 100 milioni di bottiglie ma i progetti che stanno per avviarsi consentiranno numeri ben più consistenti – ha anticipato l’amministratore delegato Gilberto Zaina –. La nuova area di lavorazione ci permetterà di puntare sul vetro, compreso quello a rendere. Stiamo riducendo l’uso della plastica: i problemi di smaltimento stanno assumendo proporzioni catastrofiche a livello mondiale. Nelle nostre linee abbiamo anche introdotto il Rpet, uno speciale materiale in gran parte riciclato. Ma, come detto, la vera rivoluzione riguarderà il vetro, sempre più richiesto dai clienti internazionali e dalle catene della grande distribuzione».

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Dolomia sbarca in Cina È fornitore ufficiale di due catene di alberghi

Giro del Friuli Vg juniores Grido d’allarme di Pittarella «Contributi insufficienti»

È andata in archivio la 30ª Casut-Cimolais, 17º Giro del Friuli Vg juniores, con squadre provenienti da tutta Italia e da Austria, Slovenia, Croazia e Russia, organizzata dal Fontanafredda, che da 45 anni promuove gare ciclistiche di alto livello. Per organizzare una tale manifestazione è necessaria una programmazione scrupolosa, attenta e faticosa. «Il tutto – afferma il presidente Gilberto Pittarella – a completo carico nostro. In particolare le oltre 300 persone della carovana ospitate, completamente a nostre spese nelle strutture alberghiere del territorio, senza tenere conto dell’enorme lavoro svolto a titolo gratuito dai molti volontari. La società aveva avuto la garanzia da parte della Regione di un contributo adeguato, ma l’importo che ci è stato concesso si è ridotto del 75 per cento rispetto a quello del 2018, sul quale facevamo affidamento. Ci chiediamo quali siano state le modalità di classificazione da parte del “Comitato di valutazione”». Una manifestazione di questa portata garantisce anche riscontro di promozione. «È per questo motivo – aggiunge Pittarella – che non riteniamo corretto il punteggio a noi assegnato. Senza fare confronti o considerazioni specifiche rispetto ad altri eventi sportivi, ci sentiamo di sollevare una specifica richiesta all’assessore regionale al Turismo, Sergio Emidio Bini, e al direttore Delfabro. Il problema è che la manifestazione si è ormai svolta, come detto con ampio successo, ed ora ci sono da pagare tutti i servizi di cui sopra. Saremo costretti, per far fronte a tali pagamenti, a chiedere un “aiuto” ai genitori e dirigenti; il che non ci sembra sportivamente corretto». — (F MV)

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Giro del Friuli Vg juniores Grido d’allarme di Pittarella «Contributi insufficienti»

Centro didattico Fase sperimentale Gestione affidata ai naturalisti

È un progetto sperimentale i cui risultati potranno essere valutati soltanto tra qualche settimana. Per il momento, la gestione del Centro didattico montano di Cimolais da parte di un’associazione bresciana sembra sortire gli effetti sperati. L’amministrazione civica del sindaco Davide Protti ha infatti concesso in affitto la struttura a un gruppo di naturalisti disponibili a organizzarvi incontri, convegni e iniziative. Gli eventi riguardano le pratiche naturalistiche e rientrano nel più ampio programma Valcellina 5.0. Si tratta di un piano di investimenti per la coltivazione di erbe medicinali, ma anche per lo sviluppo dell’economia locale grazie alla riscoperta dell’ambiente alpino. Il Centro didattico sorge in località Palin: se questo periodo di prova dovesse avere dei buoni risultati sul trend turistico, il sindaco Protti potrebbe pensare a una locazione sistematica, estesa anche ai mesi invernali. (f MV)

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Centro didattico Fase sperimentale Gestione affidata ai naturalisti