Convocato il Consiglio Comunale di Cimolais

Il Consiglio Comunale si riunisce in seduta straordinaria pubblica, di unica convocazione, presso la sala delle riunioni di questo Comune il giorno SABATO 16 DICEMBRE 2017 ORE 10:00 per deliberare in merito agli argomenti posti al seguente
Approvazione dei verbali adottati nella seduta precedente
RATIFICA DELIBERA DI G.C. N. 54 DEL 18.11.2017 AVENTE PER OGGETTO : VARIAZIONE N. 1 AL  BILANCIO DI PREVISIONE 2017/2019 ESERCIZIO FINANZIARIO 2017”-
RATIFICA DELIBERA DI G.C. N. 57  DEL 30.11.2017 AVENTE PER
OGGETTO “VARIAZIONE N. 2 AL BILANCIO DI PREVISIONE 2017/2019
ESERCIZIO FINANZIARIO 2017 E ANNUALITA’ 2018 E 2019”

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Convocato il Consiglio Comunale di Cimolais

Corona star nel corto di Extreme days

Lo scrittore ertano ha dato una dimostrazione di arrampicata nel suo Vajont nel set di Xtreme Outor in friuli. La Troupe Media Production ha infatti filmato Corona  durante un’arrampicata libera. Il video fa parte della collana delle zone naturali a cinque stelle del Friuli.

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Corona star nel corto di Extreme days

Cimolais, nuovo piazzale di servizio a Pinedo

Si espande, la zona industriale di Pinedo, tra i Comuni di Cimolais e Claut. Il consorzio Nip di Maniago, che gestisce l’area, ha infatti approvato il progetto definitivo di un piazzale di servizio per il sito. Si tratta di un’opera indispensabile per la movimentazione di merci e per consentire ai mezzi pesanti di fare manovra in piena sicurezza. Le realtà insediate a Pinedo sorgono infatti in una piana adiacente all’ex statale 251 della Valcellina-Val di Zoldo e non sempre è così agevole accedervi. In particolar modo negli ultimi anni, sono stati i volumi di container esportati da acqua Dolomia a incrementare il viavai, 24 ore su 24, di camion nell’area. D’altro canto, il marchio di minerale da tavola rappresenta ormai l’unica grande azienda rimasta in paese dopo il fallimento di Portisa, storico produttore su larga scala di basculanti. Il Nip intende dare massima priorità all’operazione e ha già comunicato ai titolari l’esproprio dei terreni interessati a sbancamento e cementificazione.

Continua a leggere

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Cimolais, nuovo piazzale di servizio a Pinedo

CONTRIBUTO PER MINORI RESIDENTI ESERCITANTI ATTIVITA’ SPORTIVA AGONISTICA

Deliberati dalla Giunta i contributi per i minori che esercitano attività sportiva. SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDA DI CONTRIBUTO: ore 12:00 del 11/12/2017  MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DOMANDA:
Consegna al Comune di Cimolais della seguente documentazione:
– domanda di contributo come da modulo allegato e marca da bollo da Euro 16,00
– copie della documentazione di spesa (fatture, ricevute etc.) riferite al periodo
– copia del documento di identità del genitore richiedente.
REQUISITI:
• Età inferiore ai 18 anni e residenza nel Comune di Cimolais
• Iscrizione a società sportive che svolgono attività agonistiche
• Limite di contributo individuale: 50% della spesa complessiva sostenuta, con un massimo di Euro 250,00
• Periodo di riferimento: spese sostenute nel periodo dal 01.07.2016 al 30.06.2017
• Limite dello stanziamento complessivo: Euro 1.500,00

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su CONTRIBUTO PER MINORI RESIDENTI ESERCITANTI ATTIVITA’ SPORTIVA AGONISTICA

Chiusura al traffico delle Val Cimoliana

A seguito delle recenti precipitazioni nevose il Comune ha deciso la chiusura al traffico della Val Cimoliana con decorrenza immediata e fino a nuova ordinanza di riapertura. La chiusura al traffico si rende obbligatoria per salvaguardare l’incolumità di chi vi trnasita stante i molti tratti ghiacciati lungo la carreggiata.

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Chiusura al traffico delle Val Cimoliana

Tondo: «Ecco la mia riforma» E lancia l’Uti delle Alpi friulane

Ha tenuto a precisare che «allo stato, è soltanto una proposta, una suggestione». Eppure, per Renzo Tondo, presidente di Autonomia responsabile in consiglio regionale, l’istituzione di 5 Unioni territoriali intercomunali, di cui una dedicata alle Alpi friulane e dolomitiche, «è una soluzione logica, affascinante e fortemente identitaria. Potrebbe essere una delle travi portanti della controriforma degli enti locali, e per questo ci confrontiamo con gli amministratori locali». È questo lo spunto principale di una visita alla montagna pordenonese di Renzo Tondo e Valter Santarossa, entrambi consiglieri regionali di Autonomia responsabile, che hanno fatto tappa a Barcis, Claut, Cimolais ed Erto e Casso. «Sono piccole, incantevoli realtà che devono essere valorizzate sotto il profilo turistico con pacchetti ad hoc – hanno detto i consiglieri di Autonomia responsabile –. Dobbiamo superare un equivoco: il turismo non si fa soltanto con mare o neve, ma anche con cultura, sport e valorizzazione delle peculiarità. C’è un turismo di nicchia in costante crescita cui dobbiamo offrire la storia, la natura e il patrimonio di conoscenze del lago di Barcis e del Vajont. C’è l’esigenza di creare un pacchetto complessivo di questo territorio, per evitare lo spezzettamento. Chi arriva a Barcis, deve essere incoraggiato a proseguire nella visita della Valcellina».

Continua a leggere

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Tondo: «Ecco la mia riforma» E lancia l’Uti delle Alpi friulane

Pezzin: «Cause del Vajont, tanti anni sprecati per nulla»

«Si sta creando un movimento di opinione che dovrebbe portare a una revisione della legge in vigore. Purtroppo, però, dovremo attendere la costituzione del nuovo parlamento, essendo ormai fuori tempo massimo». L’ex sindaco di Erto e Casso, Luciano Pezzin, è allo stesso tempo soddisfatto e amareggiato, per la vicenda della legge che determina indirettamente le cause del Vajont. Nel 2011 è stata infatti approvata una legge nazionale nella quale il disastro del 9 ottobre 1963 viene attribuito ad una semplice “incuria”. Da quel momento, a Roma sono stati depositati vari disegni di modifica della norma, uno dei quali da parte del deputato pordenonese del Pd, Giorgio Zanin. Tutti i provvedimenti in attesa di discussione puntano a riconoscere la piena responsabilità dell’uomo nell’origine della sciagura. L’altro giorno, la questione è stata “sdoganata” dalla governatrice del Fvg e vicepresidente del Partito democratico, Debora Serracchiani, che ha parlato apertamente di “dolo” dei progettisti della diga.

Continua a leggere

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Pezzin: «Cause del Vajont, tanti anni sprecati per nulla»

Cellino, riaprire il distributore risulta sempre più difficoltoso

Nuovi ostacoli al progetto di riaprire la storica pompa di benzina di Cellino, a Claut. La stazione di servizio è chiusa dal 2015, cioè da quando è venuto a mancare il gestore Franco Panegos. Sino a qualche giorno fa, il problema era legato alla mancanza di potenziali interessati che volessero rilevare l’attività. La Regione ha addirittura ampliato i termini di uno speciale bando per sostenere questo genere di impianti dislocati in aree disagiate. Da alcune settimane, però, la situazione pare essersi ulteriormente ingarbugliata: a livello nazionale è stato assunto un nuovo provvedimento che riduce il numero di aree di servizio lungo lo stradario italiano. Di fatto, dopo una serie di tagli e razionalizzazioni a causa della crisi economica, parte ora la seconda fase del piano del governo. Praticamente saranno smantellate vecchie pompe che da anni non sono più utilizzate e che secondo le normative avrebbero bisogno di rilevanti investimenti d’adeguamento. Il caso di Cellino sembra emblematico: pochi gli introiti, pesante la tassazione.

Continua a leggere

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Cellino, riaprire il distributore risulta sempre più difficoltoso

Continua la raccolta di foto e video sulla devozione popolare a Cimolais

Continua da parte dell’Associazione INTORN AL LARIN la raccolta di foto e video sulla devozione popolare a Cimolais. Chi avesse a disposizione del materiale può recapitarlo alla Presidente Daniela Cassis o inviarlo in buona risoluzione alla mail rita-bressa@libero.it. Tutto il materiale raccolto verrà inserito in un archivio e pubblicato.

 

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Continua la raccolta di foto e video sulla devozione popolare a Cimolais

STORIE DA SFOGLIARE IN BIBLIOTECA

Sabato 2 dicembre alle ore 16.30 in biblioteca a Cimolais Livio VIANELLO presenterà OGGETTI SMARRITI per scoprire il “segretissimo segreto del coraggio“. Per tutti i bambini e genitori che vogliono passare un divertente pomeriggio insieme ai libri …

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su STORIE DA SFOGLIARE IN BIBLIOTECA

Passeggiata letteraria con Alessandra Beltrame

CAMMINATA LETTERARIA SUL SENTIERO DEI MULINI A CIMOLAIS DOMENICA 3 DICEMBRE dalle ore 14.00 insieme ad Alessandra BELTRAME autrice del libro “Io cammino da sola” – partenza Sede del Parco delle Dolomiti Friulane. VI ASPETTIAMO NUMEROSI – Seguirà presentazione del CONCORSO LETTERARIO “Lo sguardo dell’aquila” a cura del servizio CULTURA UTI delle Valli e delle Dolomiti Friulane e brindisi di benvenuto a cura Associazione culturale “INTORN AL LARIN”

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su Passeggiata letteraria con Alessandra Beltrame

La Val Cimoliana

In un video realizzato dal Parco delle DOlomiti Friulane le bellezze della nostra valle

Pubblicato in Categoria generale | Commenti disabilitati su La Val Cimoliana