Giunta e Consiglio

messaggero del 5 ottobre 2012

Le dimissioni risalgono allo scorso mese di agosto ma sono state rese note soltanto pochi giorni, fa durante il primo consiglio comunale convocato dopo le vacanze estive. Franco Panegos, nominato assessore a Cimolais a seguito della tornata amministrativa dello scorso maggio, ha rassegnato le proprie dimissioni anche da consigliere. Per ora non è stato specificato il motivo dell’addio alla politica locale, essendo Panegos una “new entry” del panorama amministrativo valcellinese. Ma a spingere l’assessore ad andarsene sbattendo la porta sarebbe stato un dissidio con gli altri componenti della giunta in merito all’esito delle elezioni. In altre parole Panegos non avrebbe “digerito” l’attuale sistema di governo a Cimolais, nel quale maggioranza e minoranza sono in realtà un unico grande gruppo. Sarebbe tutta “colpa” della cosiddetta lista civetta che ha portato Cimolais all’attenzione dei media nazionali e europei. La lista Tremenigia risultata vincente era stata costituita all’ultimo momento per evitare il problema del commissariamento. Il candidato dato per vincente, Gino Bertolo, era stato battuto da Fabio Borsatti, il quale aveva imbastito una lista di facciata qualche ora prima del termine per la presentazione. Nelle piccole realtà se a proporsi è solo un candidato, occorre raggiungere la maggioranza degli aventi diritto per non cedere il municipio ad un commissario della Regione. Borsatti non ha mai nascosto il proprio ruolo di gregario di Bertolo. Alla fine la squadra ha cominciato a perdere pezzi, con l’abbandono da parte di Panegos.

 

GIUNTA

Della Valentina Danilo – Vice Sindaco – da Claut  – Lista Tremenigia

Assessori:

Lista “Tremenigia”

Bressa ALdo

Panegos Franco

Lista “Campanile”

Protti Marco

CONSIGLIO

Lista Tremenigia

BOZ  Gabriele  – da Barcis

FAVOT Stefano – da San Quirino

PARUTTO Danilo – da Claut

LORENSI Ruggero – da Claut

TONEGUTTI Luca

Lista Campanile

BERTOLI Gino

BRESSA Petra

MOROSSI Chiara

 

 

 

 

Lascia un commento